Login / registrati    
23/11/2014

Navigare in
sicurezza

Pianificazione
di una crociera

Il Manuale dell'Ufficiale di Rotta, libro di testo dell'Accademia Navale di Livorno, edito dall'Istituto Idrografico della Marina, nell'affrontare la tematica dello studio di una traversata, riporta che la problematica va affrontata in tre fasi distinte:

  • lo studio preliminare,
  • lo studio generale,
  • lo studio dettagliato

tutto seguendo due dettami basilari:

  • evitare possibili pericoli,
  • seguire la via più breve.

Ovviamente le norme riportate riguardano i veri professionisti del mare che per tutta la loro vita affronteranno traversate, anche oceaniche, comandando navi importanti condotte da equipaggi numerosi.

Ciò non toglie che un diportista, con la responsabilità del comando, in ragione più ridotta, debba affrontare problematiche simili dopo aver deciso di effettuare una crociera a medio e breve raggio. Vediamo nel dettaglio di fornire spiegazioni esaurienti e comprensibili. Continua...  

Scarica il PDF completo  PDF

Pianificazione di una crociera

Tabelle nautiche
e la loro applicazione

Per pianificare correttamente una navigazione è necessario tenere presenti molti parametri tecnico-nautici.

La maggior parte delle notizie si posso trarre da tabelle speditive specifiche. Avere presente la Scala Beaufort, ad esempio, ci consentirà di stimare la forza del vento istante per istante; la Scala Douglas, invece, ci consentirà di valutare lo stato del mare, correlandone i termini descrittivi con l'altezza media delle onde.

E' possibile così valutare che un'altezza d'onda da 10 centimetri a mezzo metro corrisponde a mare poco mosso, che in spagnolo è riassunto nel termine unico marejadilla, che suona tipo mareggiatina.

La tabella delle distanze identifica la percorrenza più breve in miglia fra un porto e l'altro, dato utilissimo se si conosce la velocità della propria imbarcazione per stimare il tempo necessario al raggiungimento della mèta, valutando le eventuali tappe e le soste tecniche per i rifornimenti di cibo e carburante.

I dati riportati nelle nostre tabelle sono stati tratti da documenti ufficiali redatti dall'Istituto Idrografico della Marina Militare.

Scarica
le Tabelle Nautiche

Distanze tra porti
in miglia